Restyling Ripasso label

È con vero piacere che vi presentiamo il restyling

dell’etichetta del Ripasso Valpolicella Classico Superiore Doc.  Abbiamo voluto valorizzare l’immagine di questo grande vino e di una  denominazione importante, scegliendo materiali preziosi ed eleganti, restando fedeli interpreti della tradizione. Abbiamo mantenuto i caratteri originari, apportando piccoli ritocchi di raffinata novità e regalando ad un grande vino, un’immagine di stile nobile e garbato.

It is with great pleasure that we present the new restyling of the Ripasso Valpolicella Classico Superiore Doc label, created to enhance the image of this great denomination, a faithful interpreter of the wines of the Tommasi tradition. Keeping the original characters, we wanted to make small changes to give a touch of elegant novelty and give even more importance to the wine it represents.

Discover Tommasi Ripasso Valpolicella Superiore here 

tommasi-ripasso-restyling-valpolicella


Tommasi lancia la nuova etichetta del Valpolicella

Tommasi ha deciso di riproporre l’etichetta del 1902, creata dal fondatore Giacomo Tommasi, in una versione più chiara e fresca, al passo con in tempi, mantenendo però la classicità dello stile e dell’immagine Tommasi nel mondo. Con questa operazione Tommasi dichiara ancora una volta il suo amore per la Valpolicella ed i suoi vini, ribadendo il posizionamento del brand quale punto di riferimento per il mercato del vino italiano e del mondo. Negli anni Tommasi ha saputo conquistare estimatori in tutto il mondo, ma il suo DNA di tradizione vitivinicola è sempre rimasto il medesimo, ed è su questo straordinaria identità, che si fonda il percorso di restyling del Valpolicella, la cui anima viene reinterpretata ed esaltata.
Restyling, dunque, ma nel segno dell’autenticità di marca e del rispetto della tradizione.
valpolicella
“Back to the Future”, ritorno al futuro, è lo slogan scelto e proposto da Tommasi, per un vino dalle origini antichissime ma che si presenta sempre giovane e vuol essere anche una provocazione, per chi ha smesso di credere in questo vino importantissimo e su cui le aziende del territorio dovrebbero ancora puntare.
Il Valpolicella si caratterizza per la sua eleganza leggera, che cela un'anima complessa e nasce dalla disciplina e dedizione in vigna. È un vino apparentemente semplice, che sorso dopo sorso sa deliziare il palato.
Il blend del vino comprende i vitigni autoctoni della Valpolicella: Corvina 60%, Corvinone10%, Rondinella 20% e Molinara 10%; uve che vengono selezionate nei vigneti di proprietà con una resa di 100 Q.li/Ha. La fermentazione dura circa 12 giorni sulle bucce e poi il Valpolicella riposa in acciaio per 4 mesi circa. Il risultato è un vino di pronta beva, che sorprende per freschezza e fragranza.
La presentazione ufficiale sarà martedì prossimo 6 dicembre all’Antica Bottega del Vino a Verona per un aperitivo a partire dalle ore 18.00. L’aperitivo comprenderà la degustazione di un calice di Valpolicella in abbinamento ai “cicchetti” dell’Antica Bottega del Vino al costo di € 5,00.
1-aperitivo Italy - Veneto
Sarà anche un’occasione di solidarietà, dato che per ogni persona che sceglierà il Valpolicella, la famiglia Tommasi devolverà 1 euro in favore delle province colpite dal terremoto.
 
restyling-valpolicella-classico

Scarica la scheda tecnica