A Cena con l'enologo - Il Lugana e il lago di Garda

Giovedi 16 Luglio non perdetevi la seconda cena virtuale assieme a Giancarlo Tommasi, enologo della IV generazione della famiglia Tommasi per degustare le eccellenze del lago di Garda Tommasi Lugana Le Fornaci Doc e il Chiaretto Bardolino Granara, seguendo il corso di cucina per preparare assieme uno sfizioso piatto della tradizione in abbinamento direttamente a casa vostra.

 

pulsante sito acquista il kit          pulsante sito partecipa alla cena

 

QUANDO
Giovedi 16 Luglio ore 19:00 via Zoom

OSPITI SPECIALI
Chiara Giannotti, giornalista e wine expert di vino.tv
Serena Codognola, chef con cui prepareremo la cena passo a passo mentre degusteremo i vini assieme

DEGUSTA E CUCINA CON NOI
Acquista i due vini in degustazione e gli ingredienti per cucinare il risotto, al prezzo speciale di € 38,00 incluso di spese di spedizione, tramite   paypalnuovologo-650x245

kit lugana copia

Cosa riceverete a casa per la digital dinner:

    • una bottiglia di Tommasi Le Fornaci Lugana Doc 2019
    • una bottiglia di Tommasi Granara Chiaretto Bardolino Doc 2019
    • un vasetto di Renga sottolio della storica Bottega della Renga 290 gr
    • un pacco di Tagliatelle di Mais biologico di Antico Molino Rosso 500 gr
    • un pacco di farina di grano duro biologico di Antico Molino Rosso 1 kg
    • una ice-bag Tommasi

Il kit è anche acquistabile tramite bonifico bancario intestato a S.S. Agricola Tommasi Viticoltori: IT 92 L 05034 59810 0000 000 17607

Per questo metodo di pagamento vi chiediamo di inviarci a wine@tommasi.com:
- la copia del bonifico
- nome e cognome
- l'indirizzo di spedizione
- il contatto telefonico

entro il 10 Luglio 2020, per garantire che la spedizione arrivi entro i tempi previsti.

Un'occasione unica per immergersi nel mondo Tommasi, non solo per scoprire la ricchezza del Lago di Garda e dei suoi grandi vini, ma per imparare i segreti della cucina di famiglia.

giancarlo tommasi enologo serena codogonla chiara-giannotti-e1564635249278

Per ogni dubbio o esigenza siamo a completa disposizione, di seguito i nostri contatti

t. +39 045 770 12 66

e. wine@tommasi.com

 


Tommasi lancia la nuova etichetta del Valpolicella

Tommasi ha deciso di riproporre l’etichetta del 1902, creata dal fondatore Giacomo Tommasi, in una versione più chiara e fresca, al passo con in tempi, mantenendo però la classicità dello stile e dell’immagine Tommasi nel mondo. Con questa operazione Tommasi dichiara ancora una volta il suo amore per la Valpolicella ed i suoi vini, ribadendo il posizionamento del brand quale punto di riferimento per il mercato del vino italiano e del mondo. Negli anni Tommasi ha saputo conquistare estimatori in tutto il mondo, ma il suo DNA di tradizione vitivinicola è sempre rimasto il medesimo, ed è su questo straordinaria identità, che si fonda il percorso di restyling del Valpolicella, la cui anima viene reinterpretata ed esaltata.
Restyling, dunque, ma nel segno dell’autenticità di marca e del rispetto della tradizione.
valpolicella
“Back to the Future”, ritorno al futuro, è lo slogan scelto e proposto da Tommasi, per un vino dalle origini antichissime ma che si presenta sempre giovane e vuol essere anche una provocazione, per chi ha smesso di credere in questo vino importantissimo e su cui le aziende del territorio dovrebbero ancora puntare.
Il Valpolicella si caratterizza per la sua eleganza leggera, che cela un'anima complessa e nasce dalla disciplina e dedizione in vigna. È un vino apparentemente semplice, che sorso dopo sorso sa deliziare il palato.
Il blend del vino comprende i vitigni autoctoni della Valpolicella: Corvina 60%, Corvinone10%, Rondinella 20% e Molinara 10%; uve che vengono selezionate nei vigneti di proprietà con una resa di 100 Q.li/Ha. La fermentazione dura circa 12 giorni sulle bucce e poi il Valpolicella riposa in acciaio per 4 mesi circa. Il risultato è un vino di pronta beva, che sorprende per freschezza e fragranza.
La presentazione ufficiale sarà martedì prossimo 6 dicembre all’Antica Bottega del Vino a Verona per un aperitivo a partire dalle ore 18.00. L’aperitivo comprenderà la degustazione di un calice di Valpolicella in abbinamento ai “cicchetti” dell’Antica Bottega del Vino al costo di € 5,00.
1-aperitivo Italy - Veneto
Sarà anche un’occasione di solidarietà, dato che per ogni persona che sceglierà il Valpolicella, la famiglia Tommasi devolverà 1 euro in favore delle province colpite dal terremoto.
 
restyling-valpolicella-classico

Scarica la scheda tecnica

 
 


Merano Wine Festival 2016

Tommasi parteciperà alla 26° edizione del prestigioso evento Merano WineFestival, firmato da Helmut Kocher, in programma dal 4 all' 8 Novembre, nella suggestiva cornice del Kurhaus, in centro a Merano.
Vi aspettiamo al primo piano, nella sala Lentner per degustare i vini di Tommasi, Paternoster e Casisano.
Di seguito vi riportiamo i vini che avremo in mescita:
 

TOMMASI VITICOLTORI

Ca' Florian Amarone della Valpolicella Classico Riserva, 2009

Amarone della Valpolicella Classico, 2012

Ripasso Valpolicella Classico Superiore, 2014

Per la giornata di Lunedi proporremo come vecchia annata il Ca' Florian Amarone Riserva 2003

CASISANO

Brunello di Montalcino, 2011

Rosso di Montalcino,  2014

PATERNOSTER

Don Anselmo, Aglianico del Vulture, 2012

Rotondo, Aglianico del Vulture, 2012

 
DA NON PERDERE: TOMMASI NATURAE
Il 4 di Novembre saremo presente a Bio&Dynamica durante il  Merano Wine Festival per la presentazione dei nostri 3 vini biologici, e del nostro nuovo progetto firmato Tommasi Naturae:
Poggio al Tufo, Il Tintorosso - Sangiovese e Merlot
Poggio al Tufo, Il Cavaliere - Chardonnay e Vermentino
Surani, Atlas - Primitivo, Negroamaro, Cabernet Sauvignon
 
Vi aspettiamo!


Divino Festival

Torna il DiVino Festival di Catselbuono: arrivato alla nona edizione il festival siciliano premia produttori di vino, giornalisti e altre personalità che si sono distinte nel settore enogastronomico. 
Oltre 100 aziende enogastronomiche presenti, concorso Divino, convegni, incontri,spettacoli e incontri unici.
Noi saremo presenti con:
Tommasi Rafaél Valpolicella Superiore Doc
Tommasi Crearo Conca d'Oro Igt
Poggio al Tufo Rompicollo Toscana Igt
Dal 31 Luglio al 2 Agosto 2015
in Piazza Castello, 90013 Castelbuono
Per info:
T. 3295881787
paesedivino@gmail.com
www.divinofestival.it/
 


15 Mag. | Ristorante Barrique, Pordenone

Venerdì 15 Maggio vi aspettiamo al Ristorante Barrique di Pordenone! In degustazione:
Tommasi Amarone Classico della Valpolicella Docg
Tommasi Ripasso Valpolicella Cl. Superiore Doc
Il Sestante San Martino Lugana Doc
Poggio al Tufo Alicante Toscana Igt
Info&Prenotazioni: 348 5120146 | www.ristorantebarrique.it
Ristorante Barrique
Viale Martelli, 41
33170 - Pordenone
T. 0434.521910


10 Mag. | DOCG WINE EXPERIENCE


 
Domenica 10 Maggio appuntamento a DOCG Wine Experience: la Delegazione AIS di Padova vi invita a scoprire tutte le Docg italiane e una selezione di prodotti Dop provenienti da tutta Italia.
Vi aspettiamo con i vini Tommasi!
Per info e biglietti clicca qui!
 


Vino - A Taste of Italy

Here we are, ready for Expo Milano 2015! You'll find us at "Vino - A Taste of Italy" pavilion!
The Pavilion narrates and celebrates Italian wine and its terroirs, helping to explain and taste excellence Made in Italy, the outcome of 2500 years of history, culture, research and innovation. From the Domus Vini to the Terrace, the route is full of surprises (there is even an App) and a tour around the 5 senses of wine, the symbol of Italian Lifestyle. The world of Italian wine, its history and its future are to be found where the cardo and decumanus meet: in the WINE Pavilion at Expo, set up by Vinitaly and the Ministry of Agriculture to a design by archistar Italo Rota. A fascinating, interactive and multi-sensorial tour which unwinds over three floors: from the Domus Vini on the ground floor through to the terrace on the roof of the structure. Passing by way of the Wine Library on the first floor, an area for tasting great Italian wines - the result of passion and work, tradition and new technologies. From ancient Enotria to the Wine Store of the future (there is even an App), wine speaks of Italy and its 544 native vines - a unique feature typical of Italian lands and traditions. No other country in the world can boast such a strong and vital biodiversity, that has helped characterise a modus vivendi tracing its roots in the history of the peninsula across the centuries as well as defining the Italian Lifestyle known, appreciated (and unfortunately also imitated) all over the world.
Since London 1851, for the first time in the history of the Universal Exposition, an entire Pavilion will be dedicated to Italian Wine, highlighting that the story of life and food summed up in the slogan for Expo 2015 Milan - "Feeding the planet, energy for life" - also includes wine as an integral part of a balanced and internationally acknowledged dietary model. The tour of the VINO – A Taste of Italy Pavilion calls upon all five senses (taste, hearing, smell, sight, touch) to ensure total visitor involvement. Sounds, music, the great interpretations of wine in the arts and history (over 2,500 years) narrated through the skilful mastery of artists witnessing the interest of society as a whole towards 'planet wine'.
Almost unique experiences (the Winecard includes a glass and three wine tastings and may be 'recharged' only once, following the philosophy of responsible consumption of wine), with over 1,400 wines available on rotation during the six months of the event. The tour ends on the Terrace, an area where Italian wine-making companies and wine consortia will arrange appointments and guided tastings (the calendar is published in the tasting section).
See you there and follow us on our social pages: tweet with #vino2015 and #Tommasiwine!
Discover the "Vino - A Taste of Italy" pavilion
 
Alla scoperta del Padiglione Vino - A Taste of Italy
Il padiglione celebra e racconta il vino italiano, i vitigni del territorio e permette di conoscere e degustare le eccellenze del Made in Italy, frutto di 2.500 anni di storia, cultura, ricerca e innovazione. Il mondo del vino italiano, la sua storia e il suo futuro si trovano nell’intersezione fra cardo e decumano: nel padiglione del VINO a Expo, realizzato da Vinitaly in collaborazione con il ministero delle Politiche agricole e progettato dall’archistar Italo Rota. Un percorso affascinante, interattivo e multisensoriale che si snoda lungo tre piani: dalla Domus Vini al piano terra, fino alla Terrazza a copertura della struttura. Passando per la Biblioteca del Vino al primo piano, un’area per degustare le grandi produzioni italiane, frutto di passione e di lavoro, di tradizione e di nuove tecnologie. Dall’antica Enotria all’Enoteca del futuro (c’è anche una App), il vino parla di Italia e dei suoi 544 vitigni autoctoni, una peculiarità tipica del territorio e delle tradizioni italiani. Nessun paese al mondo può contare una biodiversità così marcata e preziosa, che ha contribuito a caratterizzare un modus vivendi che affonda le proprie radici nella storia della Penisola, ne attraversa i secoli e ha contribuito a completare quello che è l’Italian Lifestyle, conosciuto, apprezzato (e purtroppo anche imitato) nel mondo. Da Londra 1851, per la prima volta nella storia dell’Esposizione Universale viene realizzato un padiglione dedicato al Vino italiano, a testimonianza che nel racconto della vita e dell’agroalimentare, sintetizzato nel claim di Expo 2015 Milano “Nutrire il pianeta, energia per la vita”, anche il vino è parte integrante di un modello enogastronomico equilibrato e riconosciuto a livello internazionale. Nel padiglione del VINO – A Taste of Italy, il percorso toccherà anche i cinque sensi (gusto, udito, olfatto, vista, tatto), per un coinvolgimento totale dei visitatori. Suoni, musica, le grandi rappresentazioni del vino nelle arti e la storia (oltre 2.500 anni) raccontata attraverso l’abile maestria degli artisti, che hanno testimoniato l’attenzione di intere società nei confronti del pianeta enoico.Esperienze quasi uniche (la Winecard offre in dotazione un bicchiere, permette l’assaggio di tre vini e può essere ricaricata soltanto una volta, secondo la filosofia del consumo consapevole del vino), con oltre 1.400 vini disponibili e a rotazione durante i sei mesi dell’evento. Termina il percorso la Terrazza, che prevede un’area in cui aziende e consorzi di tutela del vino italiano organizzeranno appuntamenti e degustazioni guidate (il calendario è pubblicato nella sezione degustazioni).

Vi aspettiamo!
Scopri Vino - A Taste of Italy!


23 Apr. | Surani wines at Monti, Munich

Monti

April 23rd we'll be at
Monti - Bistro & Feinkost in Munich (Germany)
with Masseria Surani wines!

Info and reservations:
www.feinkost-monti.de


TOMMASI ON SEABOURN’S TASTE OF THE MEDITERRANEAN FOOD & WINE CRUISE

Join us and a team of culinary experts on Seabourn's upcoming Taste of the Mediterranean Food and Wine Cruise aboard Seabourn Sojourn’s April 18 cruise from Piraeus (Greece) to Montecarlo (Monaco). We'll be on Seabourn Sojourn with ‪‎Tommasi‬, Masseria Surani and Poggio al Tufo wines!
- Cooking demonstration and guest menu by Seabourn's celebrity chef
- Extended Shopping with the Chefs outings ashore
- Tours of esteemed local wineries
- Daily tastings of local food and wine on board
- Special themed meals featuring local ingredients
- Festive deck events and gala luncheons with local entertainment
- Wine Appreciation Lectures and Tastings by our Guest Sommelier
Here's the itinerary:
18 apr 2015 - Piraeus (Athens), Greece
19 apr 2015 - Monemvasia, Greece
21 apr 2015 Amalfi, Italy
22 apr 2015 Civitavecchia (Rome), Italy
23 apr 2015 Livorno (Florence/Pisa), Italy
24 apr 2015 St Tropez, France
25 apr 2015 Montecarlo, Monaco
More info on Seabourn website!
 


2015 Expo Fridays at Borgo Antico Restaurant

Expo Milano 2015 is the Universal Exhibition that Milan will host from May 1 to October 31, 2015. It will be the greatest event about alimentation and nutrition.
Over this six-month period, Milan will become a global showcase where more than 140 participating countries will show the best of their technology that offers a concrete answer to a vital need: being able to guarantee healthy, safe and sufficient food for everyone, while respecting the Planet and its equilibrium. In addition to the exhibitor nations, the Expo also involves international organizations, and expects to welcome over 20 million visitors to its 1.1 million square meters of exhibition area.
Villa Quaranta presents 2015 EXPO Fridays
6 special dinners based on the products of the Valpolicella, Lake Garda and Lessinia's territories
May 8 | The fish - from Lake Garda to Adriatic Sea
June 12 | The Asparagus
July 10 | RedHaven Peach is served
August 2 | Black Truffle
September 11 | Valpolicella's Grapes
October 16 | The Mushrooms of Lessinia

Discover 2015 EXPO Fridays here!

How to book
Tel. +39 0456767300
ristorante@villaquaranta.com