Tommasi selected in the top 130 wineries by Wine Spectator for OperaWine 2022

Since the first edition, Tommasi has been re-confirmed among the top wineries selected for the OperaWine 2022 edition.

De Buris Amarone della Valpolicella Classico Docg 2010 Riserva was selected by Wine Spectator such as best wine representing the Veneto region and Italy.

Since the first edition, Tommasi has been re-confirmed among the top wineries selected for the OperaWine 2022 edition.
De Buris Amarone della Valpolicella Classico Docg 2010 Riserva was selected by Wine Spectator such as best wine representing the Veneto region and Italy.

De Buris – Tommasi family’s luxury brand, is confirmed as an excellence of Made in Italy: De Buris Amarone della Valpolicella Classico docg Riserva 2010, oenological pearl of the Valpolicella Classica, has been selected by the prestigious wine magazine Wine Spectator, and it will be presented on Saturday the 9th of April at OperaWine2022.

 

The world showcase of Italian wine is back on the 9th of April. Ten years after the first edition, OperaWine presents the best Italian wines to buyers who will arrive in Verona in occasion of Vinitaly.

The great fair returns from 10 to 13 April 2022, after two years of interruption, and OperaWine will take place the day before.

The world of wine is going through a unique historical moment regarding the evolving “new normal”, balancing the challenges and opportunities presented by the pandemic as well as the contrast between innovation and preservation of tradition.

The same elements exist in the style of Piet Mondrian, an artist who sought harmony all his life. The concept of OperaWine2022 takes inspiration from his work, with an edition that aims to look at rebirth and, above all, balance.


Tommasi si riconferma nella top 130 di Wine Spectator per OperaWine 2022

Presente sin dalla prima edizione, Tommasi è confermato anche per l’edizione 2022 di OperaWine.
De Buris Amarone della Valpolicella Classico Docg 2010 Riserva è stato selezionato Wine Spectator fra i migliori vini che rappresentano il territorio Veneto e l’Italia

Si conferma un’eccellenza del Made in Italy il brand De Buris della famiglia Tommasi: De Buris Amarone della Valpolicella Classico docg Riserva 2010, perla enologica della Valpolicella Classica, è stato selezionato dalla prestigiosa rivista del mondo del vino Wine Spectator, e sarà presente Sabato 9 Aprile a OperaWine 2022.

Torna il prossimo 9 aprile la vetrina mondiale del vino italiano. A dieci anni dalla prima edizione, OperaWine presenta i migliori vini italiani ai compratori che arriveranno a Verona per il Vinitaly.
La grande fiera torna dal 10 al 13 aprile 2022, dopo due anni di interruzione a causa del Covid, OperaWine la precede di un giorno. È l’evento più internazionale, organizzato da VeronaFiere e da Wine Spectator, la rivista americana di riferimento per il settore.

Il mondo del vino sta attraversando un momento storico unico per quanto riguarda la “nuova normalità” in evoluzione, in equilibrio tra le sfide e le opportunità presentate dalla pandemia e il contrasto tra innovazione e conservazione della tradizione.
Gli stessi elementi esistono nello stile di Piet Mondrian, un artista che ha cercato l’armonia per tutta la vita. Il concept di OperaWine2022 prende ispirazione dal suo lavoro, con un’edizione che punta a guardare alla rinascita e, soprattutto, all’equilibrio.