5 reasons to be proud of 2020

2020 has been a year we'll never forget.
Not only because it was particularly trying for all of us, but because it genuinely brought noteworthy results.

  1. A shower of awards rewarded the ongoing work of Giancarlo with his team of oenologists, Emiliano Falsini and Fabio Mecca-Paternoster.
    Ca 'Florian Amarone della Valpolicella Classico docg Riserva 2012 received Tre Bicchieri recognition in the Gambero Rosso 2021 guide, the Corona in the ViniBuoni d'Italia 2021 guide, the 5 Grappoli in the Bibenda 2021 Guide, the 3 Stelle in the Veronelli 2021 guide and excellent scores by international critics, of which 94 points awarded by James Suckling and Falstaff stand out.
    Tre Bicchieri from Gambero Rosso and 5 Grappoli from Bibenda also for Casisano Brunello di Montalcino 2015 doc, which received excellent 90+ marks internationally from renowned publications like James Suckling, Vinous, Decanter, Falstaff e Meininger's, and in particular 94 points from Wine Spectator.
    Top honors arrived for Paternoster, which confirms its status as an icon and benchmark for Aglianico del Vulture: Ddon Anselmo Aglianico del Vulture doc 2015 and Rotondo Aglianico del Vulture doc 2017 dominate every ranking.
  2. 2020 was also an important milestone year for our Lugana Le Fornaci project. We've strongly believed in Lugana, both as wine and place, and are heavily invested in our dream to expand and develop one of our most important projects to date. Tenuta Le Fornaci consists of three main vineyards located in different areas of the Lugana DOC for a total of 45 hectares: two parcels located inland and a larger one towards Lake Garda in Sirmione.
    A press event last August on a sailboat celebrated amidst Lake Garda's wind, vocation and wine symbolized that the project linked to the Lugana doc has officially set sail. The positive response to Le Fornaci Lugana doc 2019 in the principal markets and recognition from critics is a sign that the launch is on course for success.
    Everything is set for 2021, which will see the spring launch of Le Fornaci Rosè 2020, a blend that will delight the most demanding palates, followed the autumn launch of Le Fornaci Lugana doc Riserva 2018.
  3. 2020 saw a stellar rise in digital activity. We organized Tommasi Digital Days, a series of special appointments and training dedicated to our Italian sales force and Ho.Re. Ca. customers. Our importers and international customers participated in specially organized seminars and digital tastings. Connections, the importance of maintaining and strengthening relationships built over the years, have always been a focal point of our business.
    Consumers also had a chance to participate in a series of special tastings via Instagram live and Winemaker dinners, conducted by Giancarlo Tommasi and special guests. Guests were able to converse firsthand and learn about the wines and his work. These events brought us into the kitchens of food and wine lovers, where we prepared a meal together, joined by the conviviality of a good glass of wine.
    The digital activity boosted our end-of-year results, where we see positive signs for retail and e-commerce sales, the real boom in 2020.
  4. We never stood still; we've got projects to conclude and new ones to launch. We are working on the expansion and adaptation of our headquarters and winery in Pedemonte. Those who've visited us at our Wine Shop witnessed how much progress we've made, always with the intent to guarantee maximum quality. We're defining the projects to expand the Casisano-Montalcino, Poggio al Tufo-Maremma and Caseo-Oltrepò wineries. We just completed new vineyards at Poggio al Tufo - Maremma and Masseria Surani - Puglia.
    Other exciting wine-related projects will come to light next year. The first and foremost will be the spring launch of our first Metodo Classico from Tenuta Caseo in Oltrepò Pavese, the home of Pinot Noir.
  5. What was never lacking in 2020 was the Strength of Family: a family that remained tight-knit and well organized, ready to respond with agility and flexibility to fluctuating and unpredictable change. This year, called on us to find effective alternatives and quick responses as we managed a sizeable company and above all the human resources. Not only were we able to guarantee work, despite the challenges of 2020, we were also able to hire new employees and expand our team.

This 2020 brought us gratification, creativity and new stimuli for our future.
We now look onward with hope and confidence to 2021, just around the corner.


5 motivi per cui essere fieri di questo 2020

Il 2020 è stato un anno che non dimenticheremo.
Non per il fatto che ha messo tutti alla prova, ma perché ha portato risultati davvero degni di nota.

  1. Una pioggia di riconoscimenti ha premiato il lavoro svolto da Giancarlo con il team degli enologi Emiliano Falsini e Fabio Mecca- Paternoster.
    Il Ca’ Florian Amarone della Valpolicella Classico docg Riserva 2012 si è aggiudicato i Tre Bicchieri del Gambero Rosso 2021,la Corona della guida ViniBuoni d’Italia 2021, i 5 Grappoli della Guida Bibenda 2021, le 3 Stelle della Guida Veronelli 2021 e ottimi punteggi dalla critica internazionale, su cui spiccano i 94 punti di James Suckling e di Falstaff.
    Tre Bicchieri Gambero Rosso e 5 Grappoli della Guida Bibenda anche per il Casisano Brunello di Montalcino 2015 doc, che ha fatto l’en plein meritando 90+ punti dalle più rinomate testate internazionali come James Suckling, Vinous, Decanter, Falstaff e Meininger’s, in particolare i 94 punti di Wine Spectator.
    Premi che sono arrivati anche per Paternoster che si conferma icona e benchmark per l’Aglianico del Vulture: Don Anselmo Aglianico del Vulture doc 2015 e Rotondo Aglianico del Vulture doc 2017 sono ai vertici di tutte le classifiche.
  2. Il 2020 è stato un anno significativo e molto importante per il nostro progetto Le Fornaci. Credendo fortemente nel vino e nel territorio del Lugana, abbiamo coltivato il sogno di poter espandere ed allargare il progetto. La Tenuta Le Fornaci si compone di tre vigneti principali dislocati in differenti aree del Lugana DOC per un totale di 45 ettari: due parcelle situate nell’entroterra e una più grande verso il Lago di Garda a Sirmione.
    Un evento con la stampa a fine agosto su un veliero fra vento, vocazione e vino è stato il battesimo di questo progetto legato al Lugana doc, a cui teniamo particolarmente. La risposta positiva a Le Fornaci Lugana doc 2019 è arrivata anche dalle buone performance nei principali mercati di riferimento e dai riconoscimenti meritati.
    È tutto pronto, dunque, per il 2021 che vedrà il lancio, in primavera, del Le Fornaci Rosè 2020 un blend che stupirà i palati più esigenti e poi in autunno de Le Fornaci Lugana doc Riserva 2018.
  3. Il 2020 ha visto un incremento dell’attività digitale. Abbiamo organizzato i Tommasi Digital Days, giornate dedicate alla formazione della nostra forza vendita italiana e degli appuntamenti speciali con i clienti Ho.Re.Ca. Moltissimi i seminari e le degustazioni digitali organizzati con gli importatori ed i clienti stranieri in ogni parte del mondo. Il contatto, l’importanza di mantenere e rinsaldare le relazioni costruite in questi anni sono stati dei punti focali della nostra attività.
    Anche per i consumatori sono stati organizzati meeting speciali come i live di Instagram e le Cene con l’Enologo, in cui Giancarlo Tommasi si è messo a disposizione con qualche ospite speciale per raccontare il vino ed il suo lavoro; eventi che ci hanno letteralmente portato nelle case di chi ci segue e dove il vino è stata la forza conviviale che ha unito i partecipanti.
    L’attività digitale ha anche influito sui numeri di fine anno dove possiamo vedere un segno positivo per le vendite retail ed e-commerce, il vero boom del 2020.
  4. Non ci siamo mai fermati, abbiamo progetti da terminare e nuovi da lanciare. Abbiamo lavorato e stiamo lavorando per l’ampliamento e l’adeguamento della sede di Pedemonte, chi è venuto a trovarci al nostro Wine Shop ha visto i lavori in corso ed apprezzato quanto stiamo facendo per garantire sempre la massima qualità.
    Stiamo definendo i progetti per l’ampliamento delle cantine a Casisano-Montalcino, Poggio al Tufo-Maremma e Caseo-Oltrepò ed abbiamo ultimato l’impianto di nuovi vigneti in particolare a Poggio al Tufo e Masseria Surani in Puglia.
    Ci sono anche progetti legati strettamente al vino che vedranno la luce il prossimo anno: primo fra tutti il lancio la prossima primavera del Metodo Classico dalla tenuta Caseo in Oltrepò Pavese, la patria del Pinot Nero.
  5. Ciò che non è mancato mai nel 2020 è stata la Forza della Famiglia; una famiglia unita ed organizzata che ha saputo rispondere con prontezza e flessibilità ai cambiamenti imposti da una situazione mutevole. L’anno che sta per finire ha imposto di trovare soluzioni alternative e di sapersi adeguare velocemente per gestire al meglio un’azienda importante e responsabile soprattutto delle risorse umane, a cui si è voluto garantire il lavoro prima di tutto; nonostante non sia stato un anno facile, il 2020 ci ha permesso anche di compiere nuove assunzioni ed allargare la squadra dei nostri collaboratori

Un 2020 che ha portato gratificazioni, creatività e progettualità. Attendiamo ora con fiducia e speranza il 2021 ormai alle porte.


James Suckling rewards Tommasi

The impossibility of traveling among the vineyards and cellars around the world does not stop the work of wine criticism.
James Suckling, one of the most important wine critics in the world, tastes thousands of labels every year from his headquarters in Hong Kong.
His love for Italian wines is well known.

Excellent performances for Tommasi wines, especially Ca'Florian Amarone Riserva docg 2012, which confirmes its premium attitude to being awarded and our Amarone della Valpolicella Classico docg, which deserves beautiful 94 points score with the new 2016 vintage.

TOMMASI CA’ FLORIAN AMARONE DELLA VALPOLICELLA CLASSICO RISERVA DOCG, 2012 – 94
This is really showing lots of dried fruit with sultana, white-pepper and fig flavors. It’s full and very tight with a long, intense finish. Chewy and gorgeous now. Very classic with a light touch of bitterness at the finish.

TOMMASI AMARONE DELLA VALPOLICELLA CLASSICO DOCG, 2016 – 94
A rich, layered Amarone with lots of fruit. Bright, sliced dried citrus to the ripe and juicy fruit. It’s full-bodied and compact with a beautiful finish and transparency

TOMMASI RAFAÈL VALPOLICELLA CLASSICO SUPERIORE DOC, 2018 – 93 
A beautiful valpo with delicious berry, light sandalwood and chocolate. Flavor throughout. Such balance, intensity and length and a creamy texture. A wine you want to drink. Lovely now.

TOMMASI LE FORNACI LUGANA DOC, 2019 – 91
A beautiful valpo with delicious berry, light sandalwood and chocolate. Flavor throughout. Such balance, intensity and length and a creamy texture. A wine you want to drink. Lovely now.

TOMMASI CREARO ROSSO VERONA IGT, 2017 – 90
A pleasant red with ripe-berry and light pepper character. Medium body, round tannins and a juicy finish


James Suckling premia Tommasi

L’impossibilità di viaggiare tra i vigneti e le cantine del mondo non arresta il lavoro della critica enologica.
James Suckling, uno dei critici più influenti al mondo, dal quartier generale di Hong Kong, ogni anno assaggia migliaia di etichette, ed il suo amore per i vini italiani è noto.

Eccellenti le performance dei vini Tommasi, in particolare il Ca’Florian Amarone Riserva docg 2012, che si conferma fra i pluripremiati dell’anno e il nostro Amarone della Valpolicella Classico docg, che con la nuova annata 2016 merita un ottimo punteggio di 94 punti.

Di seguito le recensioni:

TOMMASI CA' FLORIAN AMARONE DELLA VALPOLICELLA CLASSICO RISERVA DOCG, 2012 - 94
Presenta davvero molta frutta secca con aromi di uva sultanina, pepe bianco e fico.
È pieno e molto compatto con un finale lungo e intenso.
Pieno, croccante e stupendo adesso. Molto classico con un leggero tocco amaro nel finale.

TOMMASI AMARONE DELLA VALPOLICELLA CLASSICO DOCG, 2016 - 94
Un Amarone ricco e strutturato con molta frutta. Agrumi secchi luminosi e affettati al frutto maturo e succoso.
È corposo e compatto con una bella finitura e trasparenza.

TOMMASI RAFAÈL VALPOLICELLA CLASSICO SUPERIORE DOC, 2018 - 93 
Un bellissimo Valpolicella con deliziosi frutti di bosco, legno di sandalo leggero e cioccolato.
Sapore pieno. Molto equilibrio, intensità e lunghezza e una consistenza cremosa.
Un vino che vuoi bere. Adorabile.

TOMMASI LE FORNACI LUGANA DOC, 2019 - 91
Molti sentori di mela e limone con sfumature minerali e caprifoglio.
È pieno e concentrato con un finale saporito. Lugana compatto.

TOMMASI CREARO ROSSO VERONA IGT, 2017 - 90
Un piacevole rosso con sentori di frutti di bosco maturi e leggermente di pepe.
Corpo medio, tannini rotondi e un finale succoso.

 

 

 

 

 


Black Friday - Il regalo perfetto esiste

I nostri Wine Specialist sono a disposizione per guidarti alla scoperta dei vini Tommasi Family Estates e per una sessione di shopping unica con consigli su misura per te, il tutto in ambiente tranquillo ed in totale sicurezza.

Contatta un nostro wine specialist per prenotare una visita al Wineshop.

Puoi scrivere a shop@tommasi.com o via whatsapp al +393209670514 dal Lunedi al Sabato dalle 10.00 alle 18.00

PRENOTA UN APPUNTAMENTO

Stappa i migliori vini o prenota una degustazione in cantina per regalarti un momento indimenticabile.
Non perdere l’occasione! Goditi i nostri best seller e le novità esclusive.

Una selezione esclusiva, che vi dà l’opportunità di bere grandi vini come il Crearo della Conca d’Oro, un vino simbolo dell’incontro tra la tradizione della Valpolicella e la creatività dell’enologo Giancarlo Tommasi, uve autoctone e internazionali in un blend strepitoso.
Se invece preferite i bianchi, ma volete provare qualcosa di particolare, perché non volare a sud, in territorio sorprendente come il Vulture e provare il Paternoster Vulcanico? Paternoster Vulcanico è un vino prodotto al 100% con la Falanghina, un uvaggio che ha trovato in Basilicata le condizioni ideali per una produzione d’eccellenza.
Tommasi Crearo della Conca d’Oro e Paternoster Vulcanico sono eccezionalmente proposti con uno sconto del 15%.

 

Super occasione da non perdere con il 10% di sconto per i Grandi Classici come l’Amarone o il Ripasso, due “must have” della stagione, emblema dello stile di Tommasi: l’esaltazione della Valpolicella Classica.

Lo sconto del 10% vale anche per altre importanti referenze come l’elegante e raffinato Le Fornaci Lugana o i super premiati Casisano Brunello di Montalcino o Paternoster Rotondo Aglianico, per chi non vuole perdere l’occasione per degustare territori prestigiosi e sorprendenti come la Toscana o la Basilicata.

In promozione anche i tour degustazione Dall’Amarone al Brunello e Tommasi Family Estates Experience con uno sconto unico del 20%. Per regalare o regalarsi un’esperienza in cantina indimenticabile.


Val Polis Cellae - 11.10.2020

Cantine Aperte, Sapori e Arte in una terra unica, domenica 11 Ottobre 2020

Una Domenica d'Ottobre fra i vigneti che si colorano d'Autunno e la migliore ospitalità in cantina.
Un'occasione unica per scoprire i segreti della produzione dei grandi Rossi della Valpolicella: Amarone, Ripasso e Valpolicella in abbinamento ai sapori del territorio.
Ecco, questo è il Val Polis Cellae!

Vi aspettiamo nella nostra Welcome Area di Pedemonte dalle 10 alle 18 per un Tour della Cantina Magnifica, della Galleria e della Cantina Storica.

In degustazione:   Tommasi Rafael Valpolicella Classico Superiore doc
                             Tommasi Amarone della Valpolicella Classico docg

Informazioni e prenotazioni a questo LINK

4P3A7411

 


3 Bicchieri Gambero Rosso Ca' Florian Amarone Riserva 2012

Il Ca’ Florian Amarone della Valpolicella Classico docg Riserva 2012 si aggiudica i Tre Bicchieri del Gambero Rosso 2021 e la Corona della guida ViniBuoni d’Italia 2021.

«Eredi di un passato che ci ha consegnato tecnica ed esperienza, raggiungiamo questo importante traguardo con il nostro Ca’ Florian Amarone della Valpolicella Classico docg Riserva 2012 e guardiamo al futuro con serenità e fiducia. Questi premi sono per noi uno stimolo a migliorare continuamente e puntare sempre all’eccellenza – afferma Giancarlo Tommasi – e certificano anche il rispetto e la responsabilità, due caposaldi della strategia aziendale di Tommasi. Rispetto della tradizione contadina che ci è stata trasmessa dalla nostra famiglia e responsabilità nei confronti del territorio, dei nostri clienti e dei partner che hanno scelto di condividere con noi questo ambizioso progetto enologico. Voglio ringraziare i curatori delle Guide, a cui siamo legati da un rapporto di stima profonda ed infine, il grazie più grande va a tutta la squadra dei collaboratori Tommasi, dalla vigna, alla cantina, agli uffici: questo successo è anche merito loro.»

Il Ca’ Florian Amarone incarna l’anima giovane della famiglia, l’attuale quarta generazione, e lo spirito di Giancarlo Tommasi, l’enologo del Gruppo. Il Ca’ Florian nasce nel 1990, da uno dei vigneti storici che la famiglia ha voluto dedicare esclusivamente alla produzione di questo vino. Nel 2007 Giancarlo, con la collaborazione del professor Roberto Ferrarini ed il suo staff, decide di prendere in mano il progetto Ca’ Florian ottenendo risultati sorprendenti: un Amarone in perfetto equilibrio fra passato e contemporaneità.

Il Ca’ Florian diventa quindi dall’annata 2007, l’Amarone Riserva di famiglia, l’Amarone cru e leader della produzione Tommasi con circa 9.000 bottiglie; vino di classe, austero ed allo stesso tempo intenso ed avvolgente, esprime potenza ed eleganza, sempre in armonia con la sua complessità.

L’annata premiata è ricordata per le rese/ettaro relativamente contenute e per le uve in ottimo stato sanitario. Un’annata, il 2012, non facile, segnata dal caldo primaverile ed estivo sopra la media ed un autunno più fresco e piovoso che ha aiutato a migliorare l’andamento della stagione; l’inverno è trascorso freddo ed umido senza eccessi, il che ha permesso di avere un periodo di appassimento in fruttaio piuttosto lungo e tranquillo.
Con queste condizioni climatiche, il metodo di allevamento tradizionale a pergola del vigneto Ca’ Florian ha dimostrato di possedere alcuni vantaggi sul metodo guyot, preservando la freschezza dei grappoli e permettendo una maturazione più lenta, ma completa.

Il vigneto Ca’ Florian, caratterizzato da una maggiore elevazione e ventilazione, ha permesso di ottenere un vino di ottimo spessore e grande eleganza, mettendo in risalto il carattere specifico del terroir.

Ricordiamo che l’Amarone viene prodotto principalmente dalle uve autoctone Corvina, Corvinone e Rondinella. La Corvina è la regina e conferisce raffinatezza. Il Corvinone rende il vino più ricco, vellutato e intensamente fruttato. La Rondinella ricorda il gusto della ciliegia. Se ne ricava un vino dal colore rosso rubino intenso, con riflessi porpora. Dopo più di cento giorni di appassimento, il vino riposa per quattro anni, il primo in tonneau da 500 lt e gli altri 3 in botti grandi di rovere di Slavonia; per finire un anno di affinamento in bottiglia.

Al naso regala sentori di rosa appassita, amarena selvatica, prugna, frutta candita e spezie. Il gusto è intenso, persistente e si apprezzano tannini fini e misurati. Il vino arriva carezzevole in bocca e dà una sensazione tattile, grazie alla sua morbidezza e ricchezza estrattiva. È austero, di grande struttura, intenso, con tannino vigoroso, potente e ben percettibile e offre grande equilibrio. Il finale è piacevolmente asciutto, tannico ed elegante.

 


A dinner with the Enologist Tommasi - Digital Dinner

Join us for a free, exclusive virtual dinner with Giancarlo Tommasi, the Tommasi Family’s IV generation oenologist, as we taste the famous Tommasi Ripasso Valpolicella Classico Superiore Doc and Amarone della Valpolicella Classico, and prepare the traditional Risotto all’Amarone in your own home.
 
pulsante sito acquista il kit          pulsante sito partecipa alla cena
 
SPECIAL GUESTS
Alessandro Torcoli –
Chat and share notes with the director and editor of the renowned Civiltà del Bere magazine
Serena Codognola – Chef with whom we will prepare the Risotto all’Amarone, following the old Tommasi family recipe.
WHEN
Wednesday, June 10th at 7:00pm via Zoom
 
TASTE WINE AND COOK WITH US
Purchase the two wines in the tasting, along with the ingredients to prepare the risotto, at the special price of € 55,00, including shipping, with   paypalnuovologo-650x245
digital-dinner-kit-tommasi
What you will receive for the digital dinner:

  • one bottle of Tommasi Amarone della Valpolicella Classico Docg 2015 (750 ml)
  • one bottle of Tommasi Ripasso della Valpolicella Classico Superiore Doc 2016 (750 ml)
  • one package of Vialone Nano rice, from the historic producer Melotti (1kg)
  • one jar of lard with bottom pork sirloin from Corrado Benedetti, local meat and cheese artisans (350 gr)
  • one Tommasi corkscrew
  • The Tommasi Family recipe book

You may also purchase the kit by wire transfer to S.S. Agricola Tommasi Viticoltori: IT 92 L 05034 59810 0000 000 17607
 
If you wish to pay by wire transfer, please send us an email to wine@tommasi.com with the following details:

  • A copy of the transfer confirmation
  • First and Last Name
  • Shipping address
  • Contact phone number

by june 3rd, 2020, in order to guarantee that you receive the kit in time.
risotto-amarone

 A one-of-a-kind opportunity to immerse yourself in the world of Tommasi, non just to discover the richness of the Valpolicella Classica area and its great wines, but also to learn some family traditions in the kitchen.

giancarlo tommasi enologo serena codogonla Schermata 2020-05-27 alle 09.23.05
For any questions or concerns, please don’t hesitate to contact us at the following:

  1. +39 045 770 12 66
  2. wine@tommasi.com

A Cena con l'enologo Tommasi - Digital Dinner

In esclusiva gratuita una cena virtuale assieme a Giancarlo Tommasi, enologo della IV generazione della famiglia Tommasi per degustare i celebri Tommasi Ripasso Valpolicella Classico Superiore Doc e l'Amarone della Valpolicella Classico e preparare il tradizionale Risotto all'Amarone direttamente a casa vostra.

 

pulsante sito acquista il kit          pulsante sito partecipa alla cena

 

OSPITI SPECIALI
Alessandro Torcoli, direttore ed editore dell'autorevole rivista Civiltà del Bere con cui potrete dialogare a confrontarvi durante la degustazione
Serena Codognola, chef con cui prepareremo il risotto all'Amarone dall'antico ricettario della famiglia Tommasi.

QUANDO
Mercoledi 10 Giugno ore 19:00 via Zoom

 

DEGUSTA E CUCINA CON NOI
Acquista i due vini in degustazione e gli ingredienti per cucinare il risotto, al prezzo speciale di € 55,00 incluso di spese di spedizione, tramite   paypalnuovologo-650x245

digital-dinner-kit-tommasi

Cosa riceverete a casa per la digital dinner:

  • una bottiglia di Tommasi Amarone della Valpolicella Classico Docg 2015 (750 ml)
  • una bottiglia di Tommasi Ripasso Valpolicella Classico Superiore Doc 2016 (750 ml)
  • un pacco di Riso Vialone Nano Melotti, storici produttori di Riso (1kg)
  • un vasetto di lardo scannellato di Corrado Benedetti, artigiani di salumi e formaggi (350 gr)
  • un cavatappi Tommasi
  • Il ricettario della Famiglia Tommasi

Il kit è anche acquistabile tramite bonifico bancario intestato a S.S. Agricola Tommasi Viticoltori: IT 92 L 05034 59810 0000 000 17607

Per questo metodo di pagamento vi chiediamo di inviarci a wine@tommasi.com:
- la copia del bonifico
- nome e cognome
- l'indirizzo di spedizione
- il contatto telefonico

entro il 3 giugno 2020, per garantire che la spedizione arrivi entro i tempi previsti.

risotto-amarone

Un'occasione unica per immergersi nel mondo Tommasi, non solo per scoprire la ricchezza della Vapolicella Classica e dei suoi grandi vini, ma per imparare i segreti della cucina di famiglia.

giancarlo tommasi enologo serena codogonla Schermata 2020-05-27 alle 09.23.05

Per ogni dubbio o esigenza siamo a completa disposizione, di seguito i nostri contatti

t. +39 045 770 12 66

e. wine@tommasi.com

 


A Cena con l'enologo Tommasi - Digital Dinner

In esclusiva gratuita una cena virtuale assieme a Giancarlo Tommasi, enologo della IV generazione della famiglia Tommasi per degustare i celebri Tommasi Ripasso Valpolicella Classico Superiore Doc e l'Amarone della Valpolicella Classico e preparare il tradizionale Risotto all'Amarone direttamente a casa vostra.
 
pulsante sito acquista il kit          pulsante sito partecipa alla cena
 
OSPITI SPECIALI
Alessandro Torcoli, direttore ed editore dell'autorevole rivista Civiltà del Bere con cui potrete dialogare a confrontarvi durante la degustazione
Serena Codognola, chef con cui prepareremo il risotto all'Amarone dall'antico ricettario della famiglia Tommasi.
QUANDO
Mercoledi 10 Giugno ore 19:00 via Zoom
 
DEGUSTA E CUCINA CON NOI
Acquista i due vini in degustazione e gli ingredienti per cucinare il risotto, al prezzo speciale di € 55,00 incluso di spese di spedizione, tramite   paypalnuovologo-650x245
digital-dinner-kit-tommasi
Cosa riceverete a casa per la digital dinner:

  • una bottiglia di Tommasi Amarone della Valpolicella Classico Docg 2015 (750 ml)
  • una bottiglia di Tommasi Ripasso Valpolicella Classico Superiore Doc 2016 (750 ml)
  • un pacco di Riso Vialone Nano Melotti, storici produttori di Riso (1kg)
  • un vasetto di lardo scannellato di Corrado Benedetti, artigiani di salumi e formaggi (350 gr)
  • un cavatappi Tommasi
  • Il ricettario della Famiglia Tommasi

Il kit è anche acquistabile tramite bonifico bancario intestato a S.S. Agricola Tommasi Viticoltori: IT 92 L 05034 59810 0000 000 17607
Per questo metodo di pagamento vi chiediamo di inviarci a wine@tommasi.com:
- la copia del bonifico
- nome e cognome
- l'indirizzo di spedizione
- il contatto telefonico
entro il 3 giugno 2020, per garantire che la spedizione arrivi entro i tempi previsti.
risotto-amarone
Un'occasione unica per immergersi nel mondo Tommasi, non solo per scoprire la ricchezza della Vapolicella Classica e dei suoi grandi vini, ma per imparare i segreti della cucina di famiglia.
giancarlo tommasi enologo serena codogonla Schermata 2020-05-27 alle 09.23.05
Per ogni dubbio o esigenza siamo a completa disposizione, di seguito i nostri contatti
t. +39 045 770 12 66
e. wine@tommasi.com