470 Pinot Nero
2017
Metodo Classico VSQ

8.90

Dall’amore per l’eccellenza della Famiglia Tommasi nasce il “Metodo Classico” di Tenuta di Caseo: una miscela indissolubile fatta di conoscenza del territorio dell’Oltrepo’ Pavese, di cura e dedizione per un Metodo Classico senza precedenti.

Premi

2017James Suckling91/100

Scheda tecnica


COD B2PIN-1-1 Categoria

Informazioni

Descrizione sensoriale

È uno spumante dalla struttura ricercata, con una spuma fitta e fine. L’intenso color giallo paglierino si fonde al sottile e continuo perlage. Fresco e intrigante, all’olfatto offre sentori di frutta a polpa bianca. In bocca è secco, con una pregiata persistenza aromatica caratterizzata da gradevole acidità e piacevole mineralità.

Provenienza

I nobili vigneti della Tenuta Di Caseo utilizzati per questo Pinot Nero Metodo Classico sono posizionati a un’altitudine di 470 mt. sul livello del mare, nel comune di Colli Verdi nell’Oltrepò Pavese. Il terreno è in prevalenza argilloso con presenza di calcare attivo. L’età media delle vigne è di vent’anni. L’impianto è a guyot con un’alta densità di 5.500 ceppi per ettaro. La resa per ettaro è di 90 q/ha. Le uve sono state raccolte nella seconda metà del mese di agosto.

Uva

Pinot Nero 100%

Vinificazione

La vinificazione in bianco ha inizio con la pressatura soffice delle uve, dove il mosto fiore viene separato dal mosto di seconda pressatura. Il mosto fiore viene fermentato in vasche d’acciaio dai dieci ai dodici giorni a una temperatura controllata di 16,5°C. Dopo quattro mesi di affinamento in acciaio, viene preparata la base spumante.

Tiraggio

Dopo otto mesi, il vino base viene immesso in bottiglie champagnotte con un liqueur de tirage composto da vino, zucchero e lieviti selezionati. Le bottiglie vengono poi tappate per essere coricate in cantina a rifermentare a una temperatura costante tra i 14°C e i 15°C.

Affinamento

36 mesi sui lieviti.

Sboccatura

Durante la sboccatura, avvenuta a Maggio 2021, la bottiglia viene stappata, si elimina il residuo dei lieviti di rifermentazione e viene aggiunto il liqueur d’expédition, firma dell’enologo che rende unico il vino. Infine, lo spumante viene tappato e lasciato a riposo in cantina.

Alcol

12,5% by vol.

Dosaggio

Brut – 4,90 g/l di zuccheri residui.

Acidità

7,30 g/l.

Produzione

8000 bottiglie.

Temp. Servizio

12°C

Formato

0.75l

Abbinamenti

Ottimo come aperitivo, si lega idealmente a risotti e grigliate di carne bianca e pesce. La struttura e la spiccata acidità consentono un eccezionale accordo con ogni tipo di frittura.

Vigneto

Tenuta Caseo si trova nell’alta Valle Versa nel territorio dell’Oltrepò Pavese, in Lombardia. Circondata dalle dolci colline che accolgono vigneti d’eccellenza, per la famiglia Tommasi Caseo rappresenta la patria elettiva del Pinot Nero. La tenuta si estende su 120 ettari, di cui 90 di vigneto ed i rimanenti 30 ettari sono bosco, cornice naturale dei vigneti e riserva di caccia. I vigneti sono coltivati nel rispetto delle direttive riguardanti l’agricoltura a basso impatto ambientale; allevati a guyot classico con rigide pratiche agronomiche per mantenere basse rese e favorire la produzione di uve di elevata qualità. I vitigni impiantati sono il Pinot Nero, lo Chardonnay ed il Moscato.

Tommasi Naturae

Le caratteristiche sostenibili di questo vino sono:

Vigneto

Tommasi ha adottato un sistema di produzione integrata che garantisce la gestione eco-sostenibile delle attività agricole.

Produzione

– Non impieghiamo prodotti di derivazione animale o contenenti allergeni nel processo di produzione del vino.
– Ottimizzazione dell’utilizzo della risorse e della gestione della cantina.
– Impieghiamo procedure che ci consentono di lavorare nel pieno rispetto dell’ambiente evitando sprechi e riciclando sempre quando possibile.

Packaging

– tappi organici con la certificazione FSC
– etichetta: carta certificata FSC
– cartone: carta riciclata

Privacy Preference Center