Volata in Valpolicella #2 Tappa - Valle di Fumane

La seconda tappa ideata dal campione Damiano Cunego ci porta alla scoperta delle colline di Fumane e a degustare i piatti della storica Enoteca della Valpolicella di Fumane in abbinamento al nostro Tommasi Ripasso Valpolicella Classico Superiore Doc. 

PERCORSO

Ottieni il percorso su Strava
Scarica la prima tappa GPX o TCX

Questo secondo percorso proposto da Damiano Cunego parte docile verso Verona e poi imbocca la ciclabile in direzione Bussolengo e Pescantina fino alla Sega di Cavaion Veronese. È questa la prima ansa dell’Adige che racchiude la Valpolicella Classica.
Da Sega si torna verso Sant’Ambrogio di Valpolicella e da qui inizia finalmente la salita che porta a Monte e poi all’apice della valle di Fumane a Cavalo di Fumane. Da qui poi si scende fino al centro del paese e si rientra a Pedemonte passando per San Pietro in Cariano.

Il percorso copre circa 65 km con un dislivello di 810 m. Vale sempre la regola di godersi il percorso ed i panorami che si aprono lungo la pedalata.

Enoteca della Valpolicella è uno dei ristoranti storici della Valpolicella Classica, una meta obbligata per tutti gli appassionati. Un luogo speciale dove la storia dei sapori è una base su cui costruire.
I piatti nascono dall’amore per la terra,  ma non si fermano alla ripetizione delle ricette tradizionali: ogni piatto è un’invenzione unica, come il Risotto al Recioto, di cui puoi scaricare QUI la ricetta originale.


Volata in Valpolicella #1 Tappa - Valle di Negrar

La prima tappa ideata dal campione Damiano Cunego ci porta alla scoperta delle colline di Negrar e a degustare i piatti della Trattoria Caprini di Torbe in abbinamento al nostro Tommasi Amarone della Valpolicella Classico docg.

PERCORSO

Ottieni il percorso su Strava
Scarica la prima tappa GPX o TCX

 

Si parte con un piccolo riscaldamento tra le colline di San Pietro in Cariano, per poi salire verso Montecchio e scendere a Quinzano, prima di imboccare la ciclabile lungo l’Adige verso Pescantina.

Da qui una piccola pendenza verso Gargagnago e poi discesa passando per Fumane. Ultima sforzo la salita della Masua prima della fine del giro in cantina.

Il percorso copre circa 65 km con un dislivello di 925 m. Non c’è un tempo massimo di percorrenza, solo l’entusiasmo di godersi il percorso ed i panorami.

Per una sosta gourmet suggeriamo la Trattoria Caprini  a Torbe di Negrar: artigiani del gusto da 4 generazioni, la proposta gastronomica si lega ai valori veneti e alla storia del territorio, custodendo i sapori in un ambiente che profuma di casa e di famiglia, con una cucina autentica e un’ampia selezione di vini della Valpolicella.

Le Lasagnette col ragù della Pierina  sono il piatto da gustare. Rigorosamente fatte a mano come una volta accompagnate dal classico ragù di carne.

Se ti vuoi cimentare ecco di seguito la ricetta “segreta” per 4 persone


Lombata d’agnello al tartufo della Lessinia

Lombata d’agnello con demi-glace al tartufo estivo della Lessinia

Gli chef del Borgo Antico consigliano per Pasqua.
Un modo simpatico per provare alcuni dei piatti del Borgo Antico, entrando attivamente nello spirito di Villa Quaranta Tommasi Wine Hotel & SPA.
Con la lavorazione vera degli ingredienti e con il senso del tatto, il viaggio sensoriale si completa davvero.

Ingredienti per 4 persone

  • 4 lombatine d’agnello disossate
  • 1 tartufo nero della Lessinia
  • Salsa demi-glace confezionata
  • 1 rametto di rosmarino
  • 1/2 bicchiere di brandy
  • olio extravergine d’oliva
  • sale, pepe, burro q.b.

Preparazione

Salare e pepare a piacimento le lombate da entrambi i lati e metterle a rosolare in padella con olio, burro e rosmarino. Far cuocere 3 minuti per lato.
Quando risultano ben rosolate aggiungere il brandy e lasciar flambare a fuoco vivo.
Aggiungere la demi-glace e lasciar cuocere per altri 4 minuti, mescolando di tanto in tanto e controllando che la salsa non si addensi troppo. In tal caso regolare la salsa con acqua calda o brodo vegetale. Disporre la carne su un piatto e aggiungere il tartufo a scaglie.Consigliamo di completare con un contorno di stagione.
L'abbinamento perfetto con questo piatto è il Tommasi Ripasso Valpolicella Superiore doc.
4P3A2829


Loin of lamb with demi-glace and Lessinia black truffle

Loin of lamb with demi-glace and Lessinia black truffle

The chefs of the Borgo Antico recommend you this traditional Easter recipe,that you can prepare at home.
Discovering through making is a nice way to try Borgo Antico dishes, by actively entering in the spirit of Villa Quaranta Tommasi Wine Hotel & SPA.
By really manipulating ingredients and with the sense of touch your sense experience is really complete.

Ingredients for 4 people

  • 4 boned loins of lamb
  • 1 Lessinia black truffle
  • Packed demi-glace sauce
  • 1 twig of rosemary
  • 1/2 glass of brandy
  • extra virgin olive oil
  • salt, pepper, butter to taste

Preparation

Salt and pepper the boned loins of lamb on both sides and put them to brown in a pan with extra virgin olive oil, butter and rosemary.
Sear them for 3 minutes on each side. When they look enough browned add the brandy and leave it flaming.
Add the demi-glace sauce and cook it 4 minutes more, mixing now and again and check the sauce doesn’t become too dense. In this case adjust it with hot water or vegetable broth.
Dish it and add truffle flakes. We suggest you to complete it with some seasonable side dishes.

We suggest to enjoy this preparationwith our Tommasi Ripasso Valpolicella Superiore doc.
4P3A2829